<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/main.4033ee6ecc47.css" type="text/css" media="screen, projection">

Piastrelle color terra: tonalità rilassanti e aspetto versatile

È da ormai quasi un anno che abbiamo cambiato il modo di concepire la nostra casa. Per alcuni si è trasformata in un ufficio, per altri in un rifugio e per tanti in un micro-mondo. Insomma, è quel luogo talmente versatile che si adatta a ogni nostra esigenza.

Visto il tempo decisamente alto che si trascorre all’interno delle mura domestiche, è fondamentale che le nostre abitazioni offrano la possibilità di staccare dallo stress.

Come possiamo riuscirci? Il primo consiglio è quello di lavorare sulle tonalità rilassanti. È proprio in questo senso che entrano in campo le piastrelle effetto terra, incredibilmente adatte a svariati ambienti e utilizzi. La terra è uno degli elementi che riesce a trasmetterci calma e a connetterci con la natura. Le piastrelle in gres porcellanato effetto terra (earth tone porcelain tile) sono, per questi motivi, la scelta migliore per progettare stanze e spazi dal sapore naturale, tradizionale ma allo stesso tempo contemporaneo: la loro versatilità crea irripetibili armonie che ci avvolgono in un ambiente che possiamo assolutamente definire “casa”.
 

Toni naturali che si adattano alla maggior parte degli stili

Certo è che, a seconda dello stile dell’abitazione, è opportuno valutare se le piastrelle effetto terra riescono ad abbinarsi con facilità. Fortunatamente grazie alla loro versatilità, sono adattabili a svariati tipi d’arredamento. Per esempio, se ci addentriamo in uno spazio concepito secondo le caratteristiche dell’industrial design, è possibile che il bagno sia interamente progettato con le piastrelle in gres porcellanato effetto terra. Ma entriamo più nel dettaglio.

La collezione Kotto di Emilceramica coniuga la tradizione delle origini della materia al sapore attuale delle ultime tendenze di design, per un ambiente assolutamente accogliente. Kotto by Emilceramica esalta il movimento dell’argilla trasformata, in svariati formati, superfici, decori e colori. Riesce, inoltre, a raccontare la sapiente lavorazione manuale del manufatto, dello stampo, della cottura, conservandone la sua più intima struttura. Le piastrelle per il bagno effetto terra, di questa collezione, offrono sia nuance di colori caldi dell’argilla naturale, che di quella pigmentata o sbiancata, donando un’eleganza senza tempo. Nei grandi formati, Kotto by Emilceramica XL associa uno stile tradizionale ad un carattere moderno: i movimenti e i segni della lavorazione manuale e della cottura dell’argilla si diluiscono sulla superficie per disegnare movimenti morbidi, fluidi, creando così piacevoli armonie. Nel formato XS, invece, le piastrelle in gres porcellanato effetto terra mantengono la struttura originaria della materia e ne esaltano i movimenti, i segni della lavorazione manuale e della cottura dell’argilla.

Ecco che, questo materiale, tradizionale ma dal sapore attuale, sfoggia la sua massima versatilità: le piastrelle per il bagno effetto terra sono un’ottima soluzione sia per le case dal look contemporaneo, magari industrial o minimal, sia per quelle dall’aspetto tradizionale, classico o d’altri tempi.
 

Colori e consistenza terrosi

Sicuramente, piastrelle effetto terra per pavimenti hanno un colore e una consistenza assolutamente differenzianti rispetto alle altre proposte in gres porcellanato e sono assolutamente in linea con il desiderio di natura che rimane sempre di tendenza. I colori più chiari delle piastrelle effetto terra  sono sicuramente dei classici senza tempo, che aiutano a progettare uno spazio dalle tonalità completamente rilassanti e rassicuranti. Un altro aspetto da sottolineare che riguarda questo effetto è la sua consistenza: il gres riesce a riprodurre perfettamente la granulosità della terra percepibile al tatto. È incredibile come, anche solo sfiorare con il palmo della mano un backsplash effetto terra o calpestare a piedi scalzi un’intera pavimentazione di un bagno, riesca a connettere il nostro corpo con il lato più intimo di ognuno di noi: l’essenza della natura che abita il nostro mondo.

Terracotta: rossi speziati e tonalità più calde

Parlando, invece, di tonalità decisamente più energiche e calde, entrano in gioco le piastrelle in gres porcellanato effetto terra dai colori più scuri. La consistenza rimane sempre la stessa, ma cambia l’effetto che viene generato nell’intero spazio. È una sensazione di calore, di forza: è un senso d’accoglienza e di sicurezza, quello che trasmette una stanza con le piastrelle effetto terra per pavimenti.

La tonalità rossa più scura veste l’ambiente con grande energia: ecco perché, è un’ottima idea sceglierlo per progettare una camera come lo studio, in modo che forza, potenza e attività, possano esprimersi al meglio. È infatti dimostrato che questi colori caldi possono influire positivamente sulle nostre prestazioni, un ambiente che emana questa potenza può caricarci e farci esprimere al meglio in campo lavorativo. Chi svolge il proprio lavoro da casa, o chi ha un proprio ufficio privato, può valutare le piastrelle effetto terra dalle tonalità più calde per progettare lo spazio: ne ricaverà, certamente, degli ottimi vantaggi sul buonumore e sull’energia positiva. Ma è importante anche valutare il resto dei colori che abitano l’ambiente: i toni terrosi più scuri, vanno accompagnati da colori più chiari, che illuminano il contesto e lo rendono armonioso.
 

Combina i toni della terra con colori più luminosi

Ma come si raggiunge questa armonia? Consideriamo che, per entrare in uno spazio equilibrato, è necessario riuscire a combinare i giusti colori. Continuiamo quindi a progettare il nostro studio o ufficio. Siamo partiti da una pavimentazione calda ed energica, un consiglio può essere quello di scegliere un grigio perla, un taupe o un bianco crema per dettare il colore delle pareti che circondano le piastrelle effetto terra dalle tonalità più calde.

Non solo: grazie alla versatilità del gres porcellanato è possibile anche creare anche rivestimenti unici, si potrebbe quindi optare per i colori Calce o Gesso della collezione Kotto per realizzare una elegante scrivania, creando così una superficie perfetta per riflettere la luce e offrire un tocco di luminosa sensualità allo spazio. E così lo studio diventa anche un luogo pronto ad accogliere. Immaginiamo la sensazione che le piastrelle in gres porcellanato effetto terra  più scure, usate per il pavimento, e più chiare, scelte per realizzare la scrivania, susciteranno nell’ospite che entrerà per la prima volta all’interno dell’ambiente. Oltre a raggiungere il contatto con la natura, grazie al rimando alla terra, sentirà anche una piacevole sensazione armonica data dalla perfetta combinazione di toni caldi con colori più luminosi, con un richiamo bianco associato alle nuvole primaverili. Ecco che prende forma un esempio di progetto che ha come caratteristica principale gli accostamenti.
 

Esterni color terra

Dopo aver dato un’occhiata a un possibile ambiente indoor, apriamo la porta e spostiamoci all’esterno. Come e dove ritroviamo le nostre piastrelle effetto terra? Per esempio in un terrazzo di un appartamento cittadino, qui possiamo progettare uno spazio esterno di grande bellezza, senza rinunciare alle prestazioni tecniche, essenziali per resistere all’usura e ai fenomeni atmosferici. La collezione che sposa al massimo queste caratteristiche è Acustico 12 by Viva. La proposta si ispira alle idee di movimento della terra che si plasmano sui grandi formati e rispondono ad un design del tutto contemporaneo. Acustico 12 offre la possibilità di creare pavimentazioni esterne estremamente armoniose e tecnicamente ottimali. Le sue qualità consentono al materiale di inserirsi alla perfezione nello spazio circostante, rendendo possibile la realizzazione di camminamenti e percorsi all'aperto in modo semplice ed efficace. L’elevato spessore delle piastrelle in gres porcellanato effetto terra garantisce quella resistenza necessaria per realizzare pavimentazioni esterne altamente performanti.

Se si pensa anche a come progettare un giardino, questa collezione si abbina perfettamente a prati, sabbia e ghiaia. Anche la scelta dei colori è variegata: se immaginiamo un terrazzo in città possiamo scegliere un Bianco o un Sabbia, tinte chiare e dallo stile molto contemporaneo; pensando, invece, a un giardino di una villetta indipendente in campagna, entrano in campo le piastrelle effetto terra Cotto o Grigio.

Non è incredibile come la versatilità dei materiali terrosi si manifesti in tutti gli spazi? Ora, non ti resta che lasciar spazio alla tua fantasia di progettazione.

 

12 Febbraio 2021

Magazine

Dal nostro blog

Piastrelle effetto terrazzo: eleganza moderna

Emil Design Lab si rinnova e apre le sue porte virtuali

Innovazione e identità per un restyling esclusivo: intervista con il designer