<link rel="stylesheet" href="/static/CACHE/css/cf8a9c3eec3c.css" type="text/css" media="screen, projection">

Le piastrelle in argilla e le piastrelle in terracotta sono la stessa cosa?

Ecco una domanda che sorge di frequente nella mente di chi desidera una finitura naturale per i rivestimenti degli spazi: le piastrelle in terracotta e in argilla sono la stessa cosa? Per rispondere a questa domanda facciamo un veloce salto all’indietro nella tradizione ceramica, iniziata agli albori della nostra storia con la lavorazione dei primi utensili.
Prima di tutto guardiamo l’etimologia della parola ceramica – che è il termine generico per indicare tutti i manufatti a base di argilla – dal greco kéramos, che significa appunto argilla.
L’argilla è la materia prima da cui hanno origine tutti i materiali ceramici, un materiale inerte nella sua fase naturale, prima del processo di lavorazione: la preparazione dell’impasto argilloso, la modellazione, l’essiccazione, la decorazione e la cottura.
Tra tutte le lavorazioni dell’argilla, la terracotta è l’espressione più antica e tradizionale del mondo ceramico.
La terracotta è caratterizzata in particolare dalla pasta porosa e dal colore rossastro, e si ottiene dall’impasto dell’argilla cotta a temperature che sfiorano i 1000 gradi.
Le primissime creazioni ceramiche della storia sono proprio quelle in terracotta, materiale già in uso nella preistoria. L’utilizzo della terracotta si è poi allargato dagli utensili all’architettura in età medioevale, fino a raggiungere l’arte scultorea e decorativa – tra cui le piastrelle.
La terracotta è dunque uno dei materiali più versatili e apprezzati, da millenni.

Le principali differenze tra piastrelle in argilla e in terracotta

Abbiamo visto la differenza tra argilla e terracotta a livello materico. Le soluzioni in gres porcellanato proposte da Emilgroup partono proprio dagli aspetti e dalle caratteristiche dei materiali naturali, per riprodurne fedelmente finiture e suggestioni. Mentre le piastrelle in argilla si ispirano all’elemento organico, allo stato naturale e ancora malleabile, la terracotta restituisce percezioni più artigianali, oltre al tipico colore rossastro che crea un mood unico nel suo genere. Le piastrelle effetto terracotta sono la scelta ideale per uno spazio avvolgente e caldo, che richiama la dimensione famigliare e della tradizione italiana. Una soluzione di grande impatto e ricercatezza che permette di attingere alla più antica arte ceramica senza mai trascurare il gusto più contemporaneo – un incontro tra tradizione e modernità tra i più riusciti. Un rivestimento effetto terracotta trasferisce tutto il fascino del gesto artigiano della lavorazione – la miscela, lo stampo, la cottura – all’interno di nuovi spazi di design, moderni e accoglienti.

Piastrelle in argilla e pavimenti: il prodotto giusto per ogni ambiente

L’argilla è il materiale da cui tutto ha avuto inizio. Il primo elemento che ha dato vita a una lunghissima tradizione di materiali e finiture. Proprio per questa sua caratteristica fondante all’interno del mondo ceramico, la piastrella in argilla si presta con versatilità ed efficacia alle necessità stilistiche di ogni ambiente. Dalla zona living al bagno, dalla camera ai rivestimenti esterni, il gusto estetico contemporaneo ha plasmato l’argilla sulle esigenze e sugli stili decorativi più vari.
I pavimenti in argilla sono una scelta particolarmente ricercata tra gli ultimi trend, per la capacità di trasmettere le percezioni più naturali ed elementari all’interno di spazi ricercati e moderni; un ritorno alle origini che parte dalla terra ed è capace di innalzarsi sui rivestimenti più raffinati.
La centralità di un elemento prezioso come l’argilla fa parte anche della storia di Emilgroup. La celebre collezione Sixty – che celebra i primi 60 anni del gruppo – è dedicata infatti alla materia prima d’eccellenza: l’argilla. Un ritorno alle origini, proiettato verso i nuovi profili del design. Una collezione sofisticata, con l’argilla come assoluta protagonista, che raccoglie le percezioni della materia cruda e primordiale, restituita sotto una luce nuova, che enfatizza la storia, l’essenzialità, la forma, l’arte della lavorazione e l’attenzione ai dettagli che hanno caratterizzato Emilgroup fin dalle origini.
Sixty by Emilceramica è un’amplificazione delle percezioni dell’argilla, dalla resa estetica alla sensazione tattile, per lanciarsi verso infinite possibilità progettuali. Disponibile nella versione Fondo, con una finitura piena e lineare, morbida e setosa al tatto grazie alla tecnologia Silktech che rende la piastrella antiscivolo – caratteristica particolarmente ricercata per la progettazione di pavimenti in argilla –, e la versione Timbro che aggiunge trame, dettagli e volumi impressi nella superficie per un gioco di tridimensionalità adatto ad esplorare gli orizzonti più ricercati del design.

Piastrelle dal look naturale: il fascino senza tempo dell'argilla

Sempre più spesso il gusto contemporaneo è frutto dell’incontro tra tradizione e innovazione, tra look&feel naturale e progettualità moderna. In questo delicato equilibrio, le piastrelle d’argilla sono la soluzione ideale per rivivere il fascino senza tempo dell’elemento materico in spazi raffinati e contemporanei all’insegna dell’autenticità. Sixty è infatti la collezione che accantona le sovrastrutture decorative per celebrare la pura materia, un’esaltazione del carattere, della forma, delle linee che la superficie rivela sotto la luce. Questa collezione è un viaggio celebrativo dei primi 60 anni di Emilgroup, le cui tappe principali sono scandite da un fil rouge che associa a ciascun decennio una colorazione differente. A fare da apripista sono le piastrelle effetto naturale color Fango, in rappresentanza dei favolosi Anni Sessanta, fatti di atmosfere calde, dense, confortevoli. Un fascino intramontabile arrivato inalterato fino ai giorni nostri. Una colorazione versatile, adatta a rivestimenti e pavimenti in argilla dal look classico e morbido. Le possibilità creative della collezione si arricchiscono con i decori Esagona, Minibrick (in finitura Lux e Matt) e Mosaico.

Piastrelle in argilla nera

Si dice che stia bene con tutto. In effetti il colore nero e le piastrelle in argilla sono due protagonisti del design, con una versatilità senza pari. Le piastrelle in argilla nera uniscono la tradizione e la naturalità del materiale con il gusto sofisticato del colore scuro. Eleganza, intensità, carisma. Sono questi i pilastri della colorazione Antracite di Sixty – la tinta raffinata con cui Emilgroup segna il passaggio al nuovo millennio. Ricercata per ambienti dall’ispirazione minimalista, ma anche come elemento fondante di spazi più ricchi, usata in continuità cromatica o per contrasti più audaci, la colorazione Antracite è disponibile nei formati più vari, dalle dimensioni classiche fino al maxi formato 120 x 120 cm.
La decorazione, la finitura, il formato, la colorazione. Con le soluzioni di Emilgroup l’argilla attraversa i millenni, si reinventa e si arricchisce di nuove sensibilità, mantenendo inalterata tutta la sua potenza evocativa.

16 Giugno 2022